Seadas senza strutto

Ingredienti

500 gr di Farina di Semola di Grano Duro 

50 gr di Olio EVO

240 gr Acqua tiepida

Un pizzico di Sale

500 gr  di Pecorino Fresco 

1 scorza di limone o arancia

Olio EVO per friggere

 

Le Seadas sono un piatto tipico della tradizione sarda a base di semola, formaggio, miele (o zucchero) come condimento. Solitamente preparate come dolce, una volta veniva mangiata anche come secondo piatto. Passiamo ora al procedimento per la preparazione. Impastare bene la semola rimacinata di grano duro con l’acqua e l’olio fino ad ottenere un composto liscio ed elastico. Una volta pronto stenderlo su un piano di lavoro infarinato con l’aiuto di un mattarello e ricavare dei dischi, in numero pari. Farcire la metà dei dischetti con del formaggio pecorino e della scorza di limone o di arancia, quindi sovrapporre i dischetti rimasti facendo aderire bene i bordi e mettere le seadas a friggere in olio ben caldo. Una volta dorare scolarle su carta assorbente e irrorarle con del miele oppure spolverarle con dello zucchero. Per questa preparazione ho usato il Pecorino Sardo prodotto dall’amico Gianni Mele di http://www.casuebabbu.it/ un pecorino lavorato a mano e prodotto solo con latte crudo di pecora Sarda, senza fermenti aggiunti ma con la flora batterica dei pascoli. 

Condividi