Risotto allo Zafferano

Ingredienti

320 gr di riso carnaroli

1, 5 lt di brodo di carne caldo

1 cipolla bianca

2 cucchiaini di zafferano in polvere

1 tazzina di vino bianco secco

100 gr di burro

70 gr di grana padano

sale

Prima di tutto, sbucciate la cipolla, tritatela finemente con un coltello e ponetela in una padella grande (dove andrete a preparare il risotto), insieme ad un cucchiaio di burro, preso dal totale degli ingredienti. Poi fate soffriggere 1 minuto. Aggiungete il riso. Fate tostare il riso per mezzo minuto a fiamma medio – alta girando costantemente. Quest’operazione vi consentirà di ottenere un risotto al dente e chicchi integri! Poi aggiungete il vino bianco. Lasciate sfumare completamente. Infine aggiungete 1 mestolo di brodo caldo. Poi girate, fate prendere il bollo e continuate cuocere su fiamma più bassa, aggiungendo brodo ogni volta che il risotto sta per seccarsi! Mi raccomando che il brodo sia caldo, altrimenti si scuoce tutto. Infine, quando il riso è cotto al dente, aggiungete la polvere di zafferano. Girate molto bene su fuoco basso. Correggete di sale. In questa fase il risotto non dev’essere liquido, ma cotto e asciutto. Aggiungete quindi il burro e il grana grattugiato, mantecate a fuoco spento con un cucchiaio in modo che il risotto allo zafferano diventi cremoso! Aggiunte solo se risulta troppo secco, 1 o 2 cucchiai di brodo caldo! Il risotto finale deve risultare morbido e cremoso. Per questa preparazione ho usato il Riso Carnaroli di Riso Magisa, andate a visitare il loro sito internet http://www.risodisibari.com/ e scoprirete tutti i loro prodotti

Condividi