Ravioli con pasta di salame e Peperoncino

Ingredienti

200 gr di farina 00

100 gr di farina di semola 

3 uova

100 gr di pasta di salame

peperoncino,  pepe

Per preparare i ravioli fatti in casa iniziate a preparare la classica pasta fresca all’uovo. Riunite in una ciotola le due farine e le uova, iniziate a lavorare con una forchetta e non appena l’impasto inizia a prendere forma proseguite la lavorazione a mano, su una spianatoia. Lavorate un po’ l’impasto per renderlo morbido e uniforme, poi avvolgetelo nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per una mezz’oretta. Nel frattempo in una padella a parte cuocere la pasta di salame e il peperoncino tagliato a julienne, aggiustare di pepe. Riprendete la pasta all’uovo, dividetela in due o tre parti e stendete ognuna in una sfoglia sottile (circa 1 mm) con un mattarello o una macchina per stendere la pasta. Realizzate delle strisce rettangolari, quindi disponete dei mucchietti di ripieno su di esse, distanziandoli di circa 3 cm. Spennellate con un po’ d’acqua la pasta, intorno al ripieno, quindi ricoprite i mucchietti ripiegando la sfoglia su se stessa. Cercate di chiudere bene i bordi intorno al ripieno, quindi ritagliate i ravioli con la classica rondella dentellata, realizzando dei quadrati di circa 4×4 cm. Man mano che sono pronti lasciateli asciugare su un piano infarinato. I vostri ravioli sono pronti per essere cotti e conditi a piacere. Ho usato il Peperoncino piccante essiccato Biologico in pezzi coltivato nelle Valli del Natisone varietà Grisù-Molto aromatico, piccantezza medio-bassa prodotto da https://www.instagram.com/fioredelnatisone/ Andate a visitare il sito https://www.fioredelnatisone.com/it/ e scoprirete tutti i loro fantastici prodotti tutti biologici.

Condividi